U19 – La Novipiù sbanca il campo della capolista Varese!

Con un grande lavoro di squadra in difesa la Novipiù sbanca il campo della capolista Varese Academy! Dopo un primo tempo equilibrato i piemontesi dal terzo periodo iniziano a concedere sempre meno e alla prima di ritorno fermano la corsa della prima della classe.

La partita

Inizia il girone di ritorno dell’Under 19 Eccellenza e Novipiù Campus Piemonte va in trasferta a casa della capolista Conforama Varese Academy che ha subito in tutta l’andata una sola sconfitta (contro le quattro dei langaroli) e proprio contro i ragazzi di Jacomuzzi. I piemontesi arrivano per altro a questo importante appuntamento con alle spalle la sfida della sera precedente in Serie B contro la Pielle Livorno.

Varese apre la gara con due schiacciate, poi Cravero sorpassa col semi-gancio del 4-6. Il punteggio resta basso, così come le percentuali al tiro, ma i locali a rimbalzo in attacco si regalano extra-occasioni preziose per il 12-8. I lombardi approfittano anche del bonus (14-8), ma il guizzo viaggiante in chiusura di frazione vale il 14-13 al decimo scritto dalla tripla di Sirchia sulla sirena.

Sirchia si ripete per il 14-16 e, dopo un botta e risposta, Lomele ruba palla e vola sopra al ferro per il 18-19. I lombardi tornano a farsi sentire nel pitturato e si riportano a +3 (22-19) e difendono il margine a suon di tiri liberi (29-26). La Novipiù, tuttavia, a sua volta si mette a lottare con concretezza nell’area avversaria e trova i frutti del nuovo vantaggio (29-31). Dopo il canestro, Makke in pressione ruba palla e segna subito per il +4 (29-33), ma alla pausa la Conforama impatta: 33-33.

Nella ripresa il lavoro difensivo degli ospiti inizia a crescere esponenzialmente, con le incursioni avversarie murate una dopo l’altra. In quattro minuti la Novipiù concede solo due punti, mentre dall’altra parte Sirchia segna due triple di file (di cui una da 9 metri) e porta i suoi sul 35-43. Varese è in affanno e troverà altri soli 6 punti nel periodo, mentre Makke colpisce dall’arco per il 41-50 del trentesimo.

I locali si avvicinano con la carambola offensiva del -5 (45-50). Camara risponde correggendo a rimbalzo con una poderosa schiacciata e Makke lo segue per il nuovo +10 (45-55). Il capolavoro, però, Campus riprende a costruirlo in difesa dove ogni assalto varesino viene chiuso con grandi collaborazioni di squadra. Cravero viene servito puntualmente per sfruttare il mismatch ed è +12 (49-61). Si entra nel rettilineo finale e Corgnati recupera palla e va a schiacciare in contropiede: 49-63! Nell’ultimo minuto la tripla locale non cambia le sorti della sfida: vince la Novipiù 52-65!

Campus riesce così a infliggere la seconda sconfitta alla capolista (che ha invece vinto tutte le altre sfide disputate) e può riprendere fiducia per provare a risalire la classifica. La prossima settimana ci sarà un altro scontro durissimo e ci sarà da ribaltare il risultato dell’andata a Bergamo.

 

Si ringrazia per la foto di copertina Luca Moltrasio.

 

Tabellino

Conforama Varese Academy: Jokic 8, Bogunovic 2, Bosso 2, Beryrne 8, Ratti, Thiam 3, Filipovic 15, Guimdo 4, Bongiovanni 5, Sartori 2, Maccecchini, Peretti 3. All. Markovski.

Novipiù Campus Piemonte: Mobio 2, Makke 11, Castellino, Manna 7, Corgnati 8, Longo 1, Lomele 2, Sirchia 20, Camara 4, Cravero 10. All. Jacomuzzi, Ass. Gaudio.